Sign up with your email address to be the first to know about new products, VIP offers, blog features & more.
[mc4wp_form id="4890"]
Zapisz Zapisz

Attimi e silenzi (comincia la scuola)

Posted on 0 No tags 0

𝑂𝑑𝑜 𝑠𝑖𝑙𝑒𝑛𝑧𝑖 𝑒 𝑝𝑟𝑜𝑓𝑜𝑛𝑑𝑖𝑠𝑠𝑖𝑚𝑎 𝑞𝑢𝑖𝑒𝑡𝑒.
𝐿’𝑖𝑛𝑐𝑒𝑠𝑠𝑎𝑛𝑡𝑒 𝑖𝑛𝑐𝑒𝑑𝑒𝑟𝑒 𝑑𝑒𝑙𝑙𝑎 𝑙𝑎𝑛𝑐𝑒𝑡𝑡𝑎 𝑑𝑒𝑙𝑙’𝑜𝑟𝑜𝑙𝑜𝑔𝑖𝑜:
𝑢𝑛 𝑡𝑖𝑐𝑐ℎ𝑒𝑡𝑡𝑖̀𝑜 𝑎𝑠𝑠𝑜𝑟𝑑𝑎𝑛𝑡𝑒 𝑐ℎ𝑒 𝑠𝑞𝑢𝑎𝑟𝑐𝑖𝑎 𝑖𝑙 𝑠𝑖𝑙𝑒𝑛𝑧𝑖𝑜.
𝐿𝑒 𝑚𝑖𝑒 𝑑𝑖𝑡𝑎 𝑖𝑛𝑐𝑖𝑎𝑚𝑝𝑎𝑛𝑜 𝑡𝑟𝑎 𝑓𝑟𝑒𝑑𝑑𝑖 𝑡𝑎𝑠𝑡𝑖 𝑚𝑒𝑛𝑡𝑟𝑒 𝑖𝑙 𝑣𝑢𝑜𝑡𝑜 𝑚𝑖 𝑎𝑣𝑣𝑜𝑙𝑔𝑒.
𝑁𝑒𝑠𝑠𝑢𝑛 𝑓𝑟𝑎𝑠𝑡𝑢𝑜𝑛𝑜 𝑎 𝑜𝑏𝑛𝑢𝑏𝑖𝑙𝑎𝑟𝑒 𝑙𝑒 𝑠𝑡𝑎𝑛𝑐ℎ𝑒 𝑚𝑒𝑛𝑡𝑖.
𝐹𝑖𝑠𝑠𝑜, 𝑚𝑒𝑑𝑖𝑡𝑎𝑏𝑜𝑛𝑑𝑜, 𝑖𝑙 𝑝𝑒𝑟𝑓𝑒𝑡𝑡𝑜 𝑜𝑟𝑑𝑖𝑛𝑒 𝑑𝑒𝑙𝑙𝑒 𝑐𝑜𝑠𝑒 𝑎𝑡𝑡𝑜𝑟𝑛𝑜 𝑎 𝑚𝑒:
𝑢𝑛 𝑝𝑎𝑛𝑜𝑟𝑎𝑚𝑎 𝑑𝑒𝑠𝑢𝑒𝑡𝑜 𝑐ℎ𝑒 𝑚𝑖 𝑓𝑎 𝑡𝑟𝑎𝑠𝑒𝑐𝑜𝑙𝑎𝑟𝑒.

Teorema dell’elettore mediano

Siamo in pieno trambusto politico, cosa ormai sempre più frequente… Grandi, piccole coalizioni nascono, si evolvono, si estinguono. Centro-destra, centro-sinistra, moderati mi fanno tornare in mente pomeriggi assonnati del periodo universitario in cui, tra una materia di dubbia utilità ed un libro scritto male, ti imbattevi in teoremi economici che ti aprivano gli occhi e ti restavano impressi.

Renzi VS Zingaretti. Il duello

Posted on 0 No tags 0

La recente crisi di governo ha portato alla ribalta, prepotentemente, il Matteo di sinistra anche se, a sinistra, c’è un segretario che la dovrebbe rappresentare…

Pur non amando particolarmente il Fonzie fiorentino, devo ammettere che è un paio di spanne sopra il credente, felpista, selfista, dj, Capitano, ed il timido e spaesato grillino entrambi vicepremier.

La latteria di nonno Nino

Posted on 0 No tags 0

Qualche giorno fa, sono passato davanti ad un negozio di videogiochi.
Ero al volante, il semaforo era rosso e non riuscii a distogliere lo sguardo alla mia sinistra: le vetrine illuminate, le sagome di cartone dei personaggi del momento, tanti ragazzini con gli smartphone a scherzare e divertirsi.

Guardai con attenzione e malinconia.

Alfredino Rampi, il bimbo caduto nel pozzo.

Posted on 0 No tags 0

Ricorre oggi l’anniversario della morte di Alfredino Rampi, il bimbo caduto nel pozzo.
Trentott’anni fa l’Italia intera stava con il fiato sospeso davanti alla tv a seguire la triste storia di Alfredino, un bimbo romano di sei anni, accidentalmente caduto dentro un pozzo artesiano nei pressi di Vermicino.

Avevo solo cinque anni quando accadde l’incidente ma ho chiari,

Rivoluzione!

Posted on 0 No tags 0

Andiamo a fare la rivoluzione? Chi viene con me?

No, i gilet gialli lasciateli pure nell’auto. Già abbiamo problemi con l’assicurazione non pagata della Fiat Punto, vogliamo mica peggiorare la situazione se ci “ferma” la Polizia Stradale e ci trova senza giubbino?  E poi, diciamolo chiaramente: quel giallo sgargiante stona con il nostro smartphone di ultima generazione appena comprato in 24 comode rate da cinquanta euro.

Enjoy, in tutti i sensi.

Posted on 0 No tags 0

Le automobiline rosse “Enjoy” lasceranno presto la città dell’Elefante. È notizia di questi giorni che tra un mese circa il servizio di car sharing attivo a Catania dal 2016 chiuderà i battenti.

Abbiamo ancora un mese per usufruire dell’importante servizio! No, lasciate perdere la mobilità sostenibile… Per questo abbiamo i mezzi pubblici efficienti.