Sign up with your email address to be the first to know about new products, VIP offers, blog features & more.
[mc4wp_form id="4890"]
Zapisz Zapisz

Messaggio di fine anno alla Nazione – 2021

Posted on 0 No tags 0

Cari amici, anche quest’anno di cacca ce lo stiamo togliendo dalle scatole.

Prendendo spunto dagli auguri che vi ho fatto lo scorso anno, forse è meglio che sto zitto e non mi lasci andare ad auspici di sorta. Capisco che “Chiù scuru ‘i menzannotti un po’ fari” ma al peggio, si sa, non c’è mai fine.
Quindi auguri non ne avrete! Fate quello che volete.
Volete indossare le mutande rosse perché saranno di buon auspicio? Ottimo!
Vi volete scofanare una pentola di lenticchie certi che entreranno tanti denari nelle vostre tasche? Accomodatevi pure…
Io non vi dirò nulla… Parlerò “a consuntivo”. Fra un anno vedremo…

A proposito di resoconto dell’anno appena trascorso… Ci sono alcune parole che mi sono rimaste in mente dei 365 giorni appena trascorsi. Queste si, le voglio condividere con voi.

GREEN PASS
Ce l’abbiamo sempre con noi. Il tradizionalista ce l’ha cartaceo, gli internauti sullo smartphone, i no-vax ce l’hanno fasullo… C’è chi se l’è tatuato sulla pelle, chi si è fatto un portachiavi con il codice… E’ stato il nostro lasciapassare del 2020. E’ come quando andavi in discoteca ed esclamavi fiero al buttafuori “io sono nella lista Navarria“: entravi ed avevi pure la consumazione obbligatoria.

Ah questo Green Pass… Croce e delizia! Prima dura 12 mesi dalla prima punturina, poi 9 mesi, poi 6 mesi ma solo se sei Ariete ascendente Leone. Se hai preso il Covid puoi farti solo una dose ma prima devi controllare i tuoi anticorpi: se sono schierati in linea di difesa come il Milan di Baresi, Maldini e Costacurta, puoi aspettare… Poi c’è il Green Pass semplice ed il super Green Pass… un green pass “rafforzato” come l’aperitivo ma senza le olive e le noccioline. Praticamente la differenza tra chi ha una PostePay e la Carta Oro American Express.

E se vuoi essere davvero figo devi farti una terza dose, il “booster” che ti fa diventare Super Sayan di terzo livello con un aura potentissima. Tutto chiaro, no?

RESILIENZA
Vi prego non usate più questa parola. Non la digerisco proprio. Ma poi vi siete guardati, voi, “resilienti”? Il dizionario, alla parola resilienza, cita: “Capacità di un materiale di assorbire un urto senza rompersi. In psicologia, la capacità di un individuo di affrontare e superare un evento traumatico o un periodo di difficoltà.” Voi “resilienti” dove la trovate la pace interiore che vi permette di assorbire gli urti senza rompervi? Cioè… Io se non trovo il pane a tavola avvio le carte per il divorzio e voi siete resilienti? Vi vedo in posizione yoga dopo aver ricevuto una cartella esattoriale dell’Agenzia delle Entrate… La stessa calma e pacatezza che mostri tu, caro resiliente, quando calendario alla mano cominci ad imprecare tutti i santi in ordine di apparizione come un camionista bulgaro (chiedo scusa ai bulgari in ascolto), solo perché è scattato il verde al semaforo ed il vecchietto con la panda davanti a te non ne vuole sapere di partire. In quel frangente ricordati che sei un resiliente. Te lo sei pure tatuato sul braccio accanto ai nomi dei tuoi figli Kevin e Chantal…

PATRIOTA
Lo vedo già che state sorridendo… Il patriottismo è una cosa seria!
Il nostro Presidente Mattarella sta per salutarci (forse) e si cerca un sostituto. Una personalità dalle indefesse qualità, una persona che ci renda fieri di essere Italiani.
E niente… non la faccio lunga: si è fatto il nome di Silvio.
Il curriculum di tutto rispetto c’è: Lodo Mondadori, All Iberian 1, Corruzione dell’avvocato David Mills, Processo SME (falso in bilancio), Processo Ruby, Abuso d’ufficio per le pressioni esercitate sul Presidente dell’AGCOM, Inchiesta di Trani, le Olgettine…
Patriottismo che sprizza da tutti i pori. Cosa che farebbe incazzare anche il più resiliente di cui sopra!

Adesso vi lascio.
Vi ringrazio di aver letto questo lungo post. Sono felice di avervi fatto compagnia mentre siete in fila per fare il tampone.

Auguri di un felice 2022!!
No… cavolo… ci sono cascato di nuovo!
Scusate.

signature

Non ci sono ancora commenti.

Cosa ne pensi?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.