Sign up with your email address to be the first to know about new products, VIP offers, blog features & more.
[mc4wp_form id="4890"]
Zapisz Zapisz

Il bello(?) della pubblicità – Parte 1

Posted on 0 No tags 0
Praticamente c’è Diletta Leotta che passeggia in manica corta come se stesse sfilando al Fashion Week.
Passa Melo “u zzauddu” con il Suv e la infradicia dalla testa ai piedi.
Lì vicino, che assiste alla scena, c’è Agatino dipendente dell’Acoset. Lui è proprio bonazzo, ma così gnocco che nemmeno i pompieri australiani…
Per fare colpo sulla bella Diletta, si leva il giubbotto in piuma d’oca (che indossa anche se ci sono 40 gradi all’ombra…) e glielo regala, pensando: <<se io ti do il giubbotto, tu cosa mi dai?>>
E niente… la Leotta, arriva a casa e, giustamente si rinfresca con il bagnoschiuma alla vaniglia preso in offerta da Acqua&Sapone e, profumata come il culetto di un neonato, cosa fa? Indossa il giubbotto di Agatino ‘nzivato di sudore che odora di suino nero dei Nebrodi.
Solo allora si ricorda di essere stata cafona e non aver ringraziano il povero bonazzo ed esclama: <<aiutatemi a trovare Agatino, il dipendente Acoset!>>
E no mia cara, troppo facile così…
Te ne vai alla sede dell’Acoset, in Viale Mario Rapisardi, ti fai la fila come tutti noi e sarai servita!
signature

Non ci sono ancora commenti.

Cosa ne pensi?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.