Sign up with your email address to be the first to know about new products, VIP offers, blog features & more.
[mc4wp_form id="4890"]
Zapisz Zapisz

Diventa anche tu un supereroe metropolitano. A Natale puoi…

Cam.TV - Value your Passions!

Le due persone che vedete ritratte in foto, hanno in comune solo il fatto di non avere un ottimo rapporto con spazzole, pettini e parrucchieri.

La persona di sinistra, quello con la pelata che riflette il sole di dicembre, quello con la faccia dalle rotondità di un panettone è un discreto marito, padre e lavoratore. La persona di destra è Mario, Padre Mario, quello che io definisco un supereroe metropolitano (ma a lui non ditelo…)

Padre Mario, un Missionario Vincenziano, assieme ai tanti, instancabili volontari porta avanti con sacrificio e tanto amore la Locanda del Samaritano una casa di accoglienza per persone in difficoltà. Uomini e donne con vicissitudini diverse tra loro ma con un comune bisogno: accoglienza, solidarietà e voglia di riscatto.

Persone che hanno avuto problemi con la droga, ragazzine vittime di violenza, uomini e donne che hanno perso il lavoro, la casa e la speranza.

La Locanda del Samaritano diventa la loro casa.
Non solo un tetto sotto cui ripararsi dalle intemperie e nemmeno solo un pasto caldo con cui nutrirsi: la Locanda è anche, e soprattutto, voglia di riappropriarsi della propria vita; voglia di poter rientrare, in punta di piedi, in quella società che li aveva, troppo presto, abbandonati.

Solo nell’ultimo anno, grazie al fantastico lavoro di Mario e dei volontari della Locanda del Samaritano:

40.000 pasti serviti, 1.000 persone accolte nelle 4 case, 150 donne vittime di violenza assistite, Visite specialistiche per più di 100 persone

La Locanda del Samaritano “vive” grazie anche, e soprattutto, all’aiuto delle tante persone che danno una mano.
Anche i supereroi hanno bisogno di aiuto!!!

La Locanda ha 2 dormitori, uno maschile e uno femminile. Nei dormitori “convivono” persone di età e di provenienza diversa, con vissuti e storie diverse, con richieste ed esigenze diverse…. Tutti hanno il desiderio, spesso non espresso, di  un luogo in cui ritrovare la pace e la tranquillità necessarie per ricominciare, per riorganizzarsi, per  cominciare a ‘rinascere’. Una “palestra” di convivenza volta al recupero di una vita “ordinata” impostata sul rispetto di se stessi e delle regole al fine di un reinserimento nel contesto sociale e lavorativo.

Vogliamo contribuire anche noi, nel nostro piccolo, ad aiutare Mario ed i volontari?

Servono lenzuola per lettino singolo e asciugamani viso e corpo.
Qualora vogliate darmi una mano (e darla a Mario e soprattutto alle persone che ne hanno bisogno) donando quanto richiesto, sapete dove trovarmi e come contattarmi!

Diventiamo anche noi dei piccoli supereroi metropolitani.

La speranza dei poveri non sarà mai delusa.
Salmo 9,19

Per maggiori info sulla Locanda del Samaritano (ma anche per donare il 5×1000 o fare una donazione):
Locanda del Samaritano

Vi chiedo, per finire, di condividere suoi vostri social questo post. Grazie!

signature

Non ci sono ancora commenti.

Cosa ne pensi?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *